Aprile 19, 2024

Parliamo della stampa sui materiali tessili

Al giorno d’oggi è possibile effettuare delle stampe su una postasi superficie in pratica, e tra tutte le varie possibilità troviamo anche le stampe che vengono effettuate sui tessuti. Con le stampanti che abbiamo al giorno d’oggi si possono inserire con facilità gli inchiostri all’interno del tessuto virgola in modo tale che i colori rimangano vividi e che rappresentino in maniera precisa un’eventuale scritta o disegno, e che al tempo stesso questo processo sia economico.

Per ottenere delle stampe tessili si possono usare diverse tecniche di stampa come le seguenti per esempio: quella sublimazione digitale, quella tessera digitale quella diretta su pellicola.

Andiamo a vedere invece ora cos’è la stampa dtf

Quando usiamo l’acronimo di DTF stiamo facendo riferimento a un procedimento che, come indica il nome stesso per esteso ossia trasferimento diretto su tessuto, ha il fine di andare a imprimere una stampa su un qualsiasi tessuto. Questo è il procedimento viene utilizzato molto di più rispetto a tutti gli altri esistenti poiché si può applicare praticamente a quasi tutti i tessuti sia quelli naturali sia quelli sintetici.

Questo tipo di stampa offre diversi vantaggi, come per esempio quello appena indicato sopra, e i seguenti: si tratta di una stampa per cui non è necessario un pretrattamento dei materiali tessili; I tessuti possono essere lavati in maniera facile senza che il colore sbiadisca; il tessuto non viene rovinato dall’inchiostro ma rimane molto leggero; e inoltre il processo è molto rapido.

Dove andare a comprare dell’inchiostro dtf

Ovviamente per poter realizzare questo tipo di stampe sarà necessario poter avere un inchiostro adatto, per cui se quello che state cercando è proprio qualcuno che si occupi di vendere un inchiostro dtf online, vi invito allora ad andare a visitare il sito web di Grafica T Shirt dove troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno.